SETTORE GIOVANILE


Si apre ai giovani.

Le Nuove leve entrano in FIGT

Sono molti i minorenni che, senza nessuna tutela assicurativa e senza alcuna conoscenza delle vigenti norme di legge, acquistano asg e si dilettano alla pratica del soft air in maniera non autorizzata, mettendo così in cattiva luce di fronte all’opinione pubblica e alla pubblica amministrazione chi svolge in maniera legale questa attività.

Per porre fine ad una attività senza regole e soprattutto pericolosa, la Federazione ha ritenuto doveroso - nei confronti di tutti quei genitori responsabili che intendono sostenere i figli nella loro passione - organizzare il “Settore Giovanile F.I.G.T. - ASNWG.”, un settore regolamentato, legale e sicuro. L’apertura di un “Settore Giovanile” è un passo importante per la vita associativa di un’Asd, poiché i giovani sono la “fucina” dei giocatori del futuro ed è fondamentale che i neo-softgunners ricevano un “imprinting” conforme ai principi fondanti della disciplina stessa.

Le affiliate che, per capacità e personale adeguato, intendano aprire all’interno della propria Asd un “Settore Giovanile” consentendo le iscrizioni ai minori, con età compresa tra i 12 e i 16 anni, si attengono alle “Linee Guida” dettate dalla Federazione e pubblicate sul sito istituzionale. Tutti gli iscritti al Settore Giovanile devono, durante le ore di gioco, usare obbligatoriamente caschetto, maschera integrale, guanti, ginocchiere e calzature da trekking. I giovani giocatori sono seguiti da un Tutor che ne coordina l’attività, che si deve svolgere su un terreno di gioco preferibilmente pianeggiante e privo di pericoli .

Educare ai valori dello sport, attraverso il gioco di squadra, in modo divertente e sano, immersi nella natura.